Il “Go Deep Game” è un gioco che supporta e facilita i gruppi che vogliono creare “linee” di collegamento tra il singolo e la comunità, seguendo i principi del Process Work e dell’Oasis Game.

Il gioco vuole stimolare i partecipanti, specialmente i giovani, ad essere attivi, consapevoli e parte della comunità e dei suoi cambiamenti, attraverso un processo di piccoli percorsi formativi e di empowerment ispirati alle metodologie dell’educazione non formale. Il workshop approfondirà in particolare il tema della VISION nei gruppi. Giocando, sperimenteremo come un gruppo (anche di sconosciuti!) possa cercare e trovare la propria vision comune per realizzare un progetto assieme, con attenzione al lavoro sul singolo, sulle dinamiche di relazione, sull’ascolto democratico e sull’impatto della vision nella comunità.​

Chi condurrà l’incontro?

Daniela Di Nora è non formal learning trainer presso Xena – centro scambi e dinamiche interculturali, facilitatrice, appassionata di processi di comunità. Tra i creatori della metodologia Go Deep, è convinta che il gioco sia il veicolo migliore per portare consapevolezza nell’individuo e cambiamento nella comunità.

Emiliano Bon è coordinatore e referente del Servizio Volontario Europeo presso Xena. Lavora da 18 anni come formatore e facilitatore di gruppi di giovani ed adulti (per progetti europei o attività locali). Esperto di educazione non formale e riconoscimento delle competenze acquisite in ambiti non formali ed informali; ha sviluppato alcuni strumenti e giochi per la formazione con gruppi di giovani. E’ uno dei creatori di “Go Deep” e fa parte del gruppo internazionale dei facilitatori.

Quando e dove?

30 Giugno – 1 Luglio 2018
Xena – Centro scambi e dinamiche interculturali, Via Citolo da Perugia 35, 35137 Padova

Ti interessa questo incontro?

iscriviti!